Il figlio ha la varicella e il medico prescrive un antidolorifico: “Lo ha quasi ucciso”

Il bimbo ha la varicella, ma i medici sbagliano la cura mettendo a rischio la sua salute. Il piccolo Lewis è stato ricoverato in ospedale dopo che i medici gli hanno somministrato dell’ibuprofene per curare la varicella.

1663397_varicella-ibuprof

A denunciare l’accaduto è la mamma, Hayley Lyons, che mostra a Metro le foto del figlio ricoperto di piaghe dolorose, ben più gravi delle semplici bolle della varicella. La donna inizialmente si è fidata del parere dei medici ma dopo qualche giorno ha notato che il figlio peggiorava e facendolo visitare nuovamente ha scoperto che il virus era evoluto in una grave infezione.  Il bimbo è stato ricoverato al Nottingham Children’s Hospital a Liverpool dove ha lottato per la vita. La mamma così ha voluto mostrare a tutti le gravi conseguenze dell’ibuprofene per chi ha la varicella e le foto sono state condivise in tutto il mondo come avvertimento per tutti i genitori.

“Sei ansiosa”, e la rimandano a casa: Laura rischia di morire per un cancro

Implorava i medici di farle dei test per vedere se aveva il cancro, ma i dottori si sono rifiutati, oggi a 27 anni rischia la vita. Laura Saull aveva notato dei cambiamenti al seno e andando dal dottore gli aveva chiesto di fare dei test specifici. La mamma di Laura era morta per un cancro al seno e la giovane temeva che la malattia avesse colpito anche lei.

1537643_20160208_115001_cacro_lau

I dottori, come riporta il Sun, le hanno detto che era troppo giovane e di non preoccuparsi, e le hanno dato delle pasticche per l’ansia, così, nonostante l’insistenza di Laura non le hanno fatto test più specifici. Pochi mesi dopo le è stato diagnosticato un cancro alla terza fase, molto aggressivo.  Laura ha iniziato cicli di chemio e radio terapia, ha rimosso entrambe i seni. La 27enne lotta ogni giorno con la sua malattia, costretta a rivivere il calvario della madre, con la stessa paura di non farcela.